martedì 6 dicembre 2011

Ammorbo : Nuove speranze e vecchi incubi

La comunità dei sopravvissuti di ammorbo sembra aver preso nuova vita. Mentre i veterani come M., Chris, Andrea, Red e Martina danno notizie sporadiche nuove voci si sentono nel blog post-apocalittico. Volete saperne di più? Seguiteci dopo il salto.



Tra le nuove leve sicuramente spicca GIOVANNI questo giovane ragazzo Siciliano ha iniziato a raccontarci i passi che l'hanno portato a sopravvivere fino ad ora a partire dall'esplosione della follia in quello che sembrava un tranquillo giorno di scuola (L’inizio della fine.) per poi rischiare la vita recuperando cibo e materiale (Preparazione) fino ai momenti sempre più concitati e drammatici (La strage, La vita continua, La dura scelta).

Sulla sua scia altri due sopravvissuti hanno iniziato a raccontare la loro storia, conosciamo così CORRADO padre di famiglia di Oristano costretto anche lui ad affrontare l'esplosione della malattia per cercare di salvare i propri cari (resoconto n.1) e BLACK che con timore e diffidenza più dei vivi che dei non-morti si appresta a raccontare la sua storia e quella del suo gruppo (1 – Presentazione).

Tra i veterani abbiamo nuove notizie di CHRIS REDFIELD (memorie di Chris Redfield – 7) che ci comunica di essere riuscito ad arrivare nei pressi della Sardegna. Da un paio di mesi non abbiamo più notizie di  ANDREA che avevamo lasciato alle porte di un centro abitato bloccato dalle strutture di sicurezza dei militari (RITORNO IN CITTA’) M. dopo aver rischiato più volte la vita (post n.44 – vermi danzanti, post n.43 – azioni insensate) è riuscito ad arrivare a Francoforte (post n.45 – linea di confine) arrivando poi nel punto di partenza dell'apocalisse nel mondo occidentale, l'aeroporto (post n.46 – L’apocalisse).

Forse il più terribile degli incubi è però quello di MARTINA costretta a confrontarsi con il mostro più tremendo di tutti, l'essere umano (Incubo – 9, Incubo – 10) RED continua il suo racconto delle disavventure per salvare il suo compagno dandoci nel contempo un po' di speranza legata alla crescita della sua comunità di sopravvissuti (odissea 15).

Rimanete collegati per i nuovi aggiornamenti sull'apocalisse di ammorbo.

[Fonte: ammorbo.com]



 
SLIDE MENU GOOGLE API$ CODICE LINKWITHIN CODICE INTENSE DEBATE GOOGLE PLUS TWITTER