mercoledì 6 febbraio 2013

Resident Evil, arriverà mai un reboot?

Ormai da tempo si vocifera di un rifacimento dei primi capitoli della serie videoludica Resident Evil. Tra tanti rumor e poche certezza cerchiamo di capirci qualcosa analizzando le dichiarazioni dello staff Capcom.

Resident Evil

Dopo il remake del primo Resident Evil per la console Nintendo GameCube (poi portato anche su Wii) la serie Zombie più famosa della Capcom non ha visto altri rifacimenti (occhio: non parliamo di porting!!). Qualcosa potrebbe cambiare? Analizziamo le passate dichiarazioni rilasciate dagli addetti ai lavori in merito al brand Resident Evil (qui trovate alcuni cenni sulla storia della serie).

A Settembre 2012, parlando del secondo capitolo della saga videoludica, Yoshiaki Hirabayashi, di Capcom, ha dichiarato nel corso di una intervista:
Se i nostri fan lo invocheranno, potremmo farlo. Avendo la garanzia di un buon bacino di utenza, credo proprio che potrebbe essere una iniziativa che Capcom prenderebbe in considerazione [...] per mettere tutte le carte sul tavolo ed evitare che ora si generino tutti quei rumor e cose del genere, no, non stiamo già lavorando ad un remake di Resident Evil 2, ora come ora.
Inutile dire come il popolo della rete sia andato fuori di testa dopo una simile esternazione, ma col tempo tutto si calma finchè Masachika Kawata, producer di Resident Evil: Revelations, non se ne esce pochi giorni fa con le seguenti parole:
Se creassimo un open world, sarebbe importante per noi preservare ciò che rende Resident Evil un Resident Evil, e quello che lo rende appetibile ai giocatori, e dovremmo anche cercare di renderlo accessibile a nuovi giocatori. Questo implicherebbe quasi la possibilità di avere un reboot, così da mettere la serie in condizione di funzionare con un gameplay open world. Questa è la mia opinione personale. Certo, dovremmo prendere un sacco di decisioni prima di buttarci in qualcosa di simile, ma diciamo che quella del reboot è una possibiltà.
Parlando poi del recente porting di Resident Evil: Revelations da Nintendo 3Ds a tutte le piattaforme HD (Pc, Ps3, Xbox360 e WiiU)
Una volta che vedremo Revelations su console, baderemo bene alla ricezione che avrà, a quale sarà il feedback. Penso che ci siano tantissimi input che possono arrivare dai nostri fan e dai media ad indicarci cosa il gioco significherà per Resident Evil e per il futuro della serie. Guarderemo con attenzione a queste opinioni per sapere quale sarà il prossimo passo da fare. [...] Proiettandomi nel futuro, posso immaginarci concentrati di più sull'aspetto horror e spaventoso della serie, e ci vedo intenti nel realizzare qualcosa più pauroso di quanto non abbiamo mai fatto. [...] Se qualcuno sta aspettando un Resident Evil open world, penso che dovrà attendere ancora per un po'. Quindi, nel frattempo, perché non dare una chance a Resident Evil: Revelations?
In sintesi sembra che la Capcom stia cercando di tenere alto l'hype sul sul brand dopo le recensioni non troppo entusiastiche (qui e qui) riservate all'ultimo capitolo della serie: Resident Evil 6. Continuate a seguirci per ogni sviluppo futuro!

[Fonte: SpazioGames]



 
SLIDE MENU GOOGLE API$ CODICE LINKWITHIN CODICE INTENSE DEBATE GOOGLE PLUS TWITTER