mercoledì 8 maggio 2013

Il remake di White Zombie? Ma perchè?

Il titolo della news lascia poco spazio a interpretazioni erronee. Ci chiediamo, ma perché imbrattare il nome di antichi meravigliosi film? Se volete saperne di più il consueto salto vi attende.

White Zombie 2014
La protagonista, nel pieno delle sue facoltà mentali.

Come dicevano molti dei protagonisti dei libri di Lovecraft, "certe cose dovrebbero essere lasciare sepolte in pace, a riposare nella loro immensa magnificenza eterna". E invece niente.

Il regista indipendente Creep Creepersin ha ben pensato di nominare la sua futura "trashata" White Zombie, in quel che crediamo sia un tentativo di omaggio al mitico omonimo film del 1932, capostipite dei nostri tanto amati Zombie.

Il risultato? Potremo solo avere il "piacere" di vederlo nel 2014 ma intanto è stato rilasciato un trailer che qui vi proponiamo:

White Zombie, il trailer del remake

Se siete stati così coraggiosi da aver terminato la visione del trailer vi sarete fatti una vostra idea. C'è trash e trash, è un film indipendente e va bene ma si torna a ripetere che, usare un nome del genere per questo film, denota un vile tentativo di cercare di rendere famoso questo progetto. Perché ci si rifiuta di credere che quanto visto sia un omaggio al White Zombie originale. Quale mente sana farebbe una cosa del genere?

Restiamo in attesa di poter visionare il prodotto finale.

[Fonte: Dread Central]