Visualizzazione post con etichetta ZOMBIE DESSAI. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta ZOMBIE DESSAI. Mostra tutti i post

martedì 13 marzo 2012

Recensione: Morituris

Vi avevamo già parlato in un precedente post di un film tutto italiano che ci ispirava parecchio: Morituris. Ora finalmente abbiamo avuto la possibilità, durante l'XI edizione del ToHorror Film Fest, di vederlo e decisamente non ci ha delusi, tanto da farlo rientrare nella nostra rubrica Zombie D'Essai. La recensione dopo il salto...

Recensione: Morituris



mercoledì 24 agosto 2011

Recensione: Zombie Strippers

Sono molte le ragioni che ci hanno convinto a far rientrare Zombie Strippers all'interno della rubrica Zombie d'Essai. Una di queste è sicuramente l'umorismo delirante che permane l'intera pellicola diretta da Jay Lee, ma anche la presenza nel cast dell'unico e solo Robert Englund, meglio conosciuto come Freddy Krueger.

La recensione dopo il salto...

Recensione: Zombie Strippers



domenica 26 giugno 2011

Recensione: Plaga Zombie - Zona Mutante

Per la serie Zombie d'Essai vi presentiamo Plaga Zombie: Zona mutante, film delirante ed assolutamente insensato in cui l'ignoranza regna sovrana, dove gli Zombie oltre ad essere variopinti si divertono a prendere in giro la gente prima di cercare di mangiarsela.
La recensione dopo il salto..




mercoledì 15 giugno 2011

Recensione: Fido

Andrew Currie dopo aver già affrontato l'argomento morti viventi nel suo cortometraggio Night of the Living ci regala Fido, interessantissima pellicola canadese del 2006 che abbiamo deciso di includere alla rubrica Zombie d'Essai. Ispirandosi al finale de L'alba dei morti Dementi Currie ci presenta un mondo dove alla minaccia Zombie si è risposto con un'invenzione in grado di controllarli e così rimetterli nella società.

La recensione di Fido dopo il salto...



lunedì 6 giugno 2011

Recensione: Bio Zombie

Per la rubrica Zombie d'Essai (non sai cos'è? scoprilo qui) Zombie KB ha selezionato per voi il film Bio Zombie, un'esilarante pellicola realizzata a Honk Kong, evidente tributo allo splendido Dawn of the Dead di George Romero. I riferimenti all'interno del film non si rivolgono solo al maestro del genere ma anche alla cultura dei videogames con alcune scene assolutamente assurde (e per questo riuscitissime).

La recensione dopo il salto...



mercoledì 1 giugno 2011

Zombie d'Essai: la nuova rubrica di ZOMBIE Knowledge Base

A volte alcuni film rischiano di perdersi tra le migliaia di pellicole in circolazione solo perché non possono vantare un cast di celebrità o un budget importante o più semplicemente un'adeguata visibilità. E' per questo che Zombie KB ha sentito la chiamata. La nostra missione?
Salvare queste perle dal baratro del dimenticatoio e cercare di diffonderle con i mezzi a nostra disposizione. 
Per questa ragione è nata la rubrica Zombie d'Essai, con l'obiettivo di raccogliere e recensire i film che a nostro (modesto) parere sono da considerarsi meritevoli e decisamente da non perdere.


Per l'occasione abbiamo anche creato un logo, che potete ammirare qui sopra, per contraddistinguere le pellicole che rientrano nella nostra selezione. Come sempre siamo pronti a dare ascolto alle vostre segnalazioni nel caso in cui voleste suggerirci qualche titolo a cui prestare l'attenzione che merita.



lunedì 9 maggio 2011

Recensione: Splatters (Braindead)

Avete presente "Il Signore degli anelli", "King Kong" o "Amabili resti"? Tutti questi film, che decisamente poco hanno a che fare con gli Zombie, sono stati tutti diretti da Peter Jackson. Ma questo regista, ora forse più commerciale, ha alle spalle alcuni dei film splatter più famosi della storia del genere come "Fuori di testa" (titolo originale "Bad Taste") o il meraviglioso e stracarico di sangue "Braindead" che rientra a pieno titolo nella nostra selezione Zombie d'Essai.

La recensione dopo il salto...

 



lunedì 28 marzo 2011

Recensione: L'alba dei morti dementi

In questi ultimi decenni sono state girate svariate rivisitazioni dei classici romeriani, alcune degne di attenzione altre meno. Una versione certamente interessante, che riteniamo degna di essere inclusa nella rubrica Zombie d'Essai, è quella proposta dal regista inglese Edgar Wright che con il suo film Shaun of the Dead (recuperando evidentemente la forma dei titoli tipica di Romero) riscrive in chiave parodistica le vicissitudini di un gruppo di superstiti impegnati a sopravvivere nel bel mezzo di una catastrofe Zombie.

La recensione dopo il salto...