Purchasing Code

=F7506173734d795468656d65576f72643731333533323939393633343538383932383650=58A5F

Archivio blog

Powered by Blogger.

Check Admin

[Ultime Notizie][newsticker][recent][20][rgb(99, 117, 41)]

19 marzo 2012

The Walking Dead: Michonne tra le conigliette?

0
Cosa ci fa Michonne, la celebre sopravvissuta della serie a fumetti The Walking Dead, sulle pagine di Playboy? Non fa la coniglietta, ma si limita a raccontarci come ha affrontato i primi giorni dell'outbreak. Seguiteci dopo il salto per i dettagli!!

La vignetta di apertura de La storia di Michonne
(clicca per ingrandire)

Qui sopra potete ammirare la prima vignetta del mini-fumetto che Playboy ha pubblicato nel numero di Aprile (uscito negli USA Venerdì 16 Marzo). Questo vale anche per l'edizione italiana? Quanto leggiamo su Playboy.it lascia ben sperare:
THE WALKING DEAD IN ANTEPRIMA!
La nona arte approda in bianco e nero sulle pagine del magazine maschile più famoso del mondo
Il numero di aprile 2012 di Playboy, rivista sempre attenta alle nuove forme espressive, ha pubblicato un'anteprima della storia The walking dead, vero culto negli Stati Uniti, scritta da Robert Kirkman e disegnata da Charlie Adlard. Nel fumetto viene narrata l'origine di Michonne, popolare personaggio della serie: "È un onore far parte di una pubblicazione storica come 'Playboy e sono entusiasta di condividere The Walking Dead con i lettori della rivista", ha spiegato Kirkman. E alla soddisfazione si aggiunge anche Playboy Italia!
Quella che segue è invece la press release ufficiale:
Playboy e Robert Kirkman, autore sia del fumetto che della serie tv The Walking Dead, hanno unito le forze per introdurre in esclusiva le origini di Michonne, uno dei personaggi preferiti dai fan del fumetto, nel numero di Aprile di Playboy (in edicola e su i.Playboy.com da Venerdì, 16 marzo). Illustrato da Charlie Adlard, disegnatore Skybound / Image di The Walking Dead, la storia presenta splendidi disegni per accompagnare il mistero mai visto prima che esplora come l’iconica e sexy Michonne ha scoperto le sue abilità impressionanti come esperta spadaccina così da divenire il più ammirato e benvoluto tra i sopravvissuti.

"E’ un onore far parte di una pubblicazione storica come Playboy", ha detto Kirkman, "Sono entusiasta di condividere The Walking Dead con i lettori della rivista, in particolare una storia così importante come quella sull'origine di Michonne".

[…]

"Ho lanciato The Walking Dead come uno Zombie movie che non finisce mai, il sequel di quasi tutti i film di Zombie che non è mai stato fatto, perché non mi sono mai piaciuti i finali", ha spiegato Kirkman. "Mi sono sempre chiesto, 'Che cosa faranno ora queste persone?' Volevo vederle alla ricerca di cibo, costruire una casa e mantenere i loro figli al sicuro. In sostanza, me ne sono uscito con un dramma sulla sopravvivenza, su ciò che accade alle persone in una situazione estrema. Una buona storia di sopravvivenza è applicabile a praticamente a tutto. Potrebbe essere una calamità naturale o una guerra nucleare. Si dà il caso che questa volta si tratti di un mondo invaso dagli Zombie."
[Fonte: Skybound]

SpleenLady

name[SpleenLady] image[https://1.bp.blogspot.com/-cd1BNoPd9dw/WVfEb5DdC4I/AAAAAAAAIEg/w-6mSCcLYHA8ocBvTt_gS6_bctBQAEHgwCLcBGAs/s320/spleen_lady.jpg] description[All'età di sette anni si imbatte ne L'alba dei Morti Viventi, l'albo di Dylan Dog e fu orrore a prima vista. Si innamora perdutamente della fantasia di Tiziano Sclavi e dei suoi Zombie, adorando specialmente DellaMorte DellAmore. La passione per i non morti e tutto ciò che li riguarda non l'ha più lasciata. Li ritiene affascinanti creature che, pur nel male, offrono ai più deboli giustizia e riscatto.]

Richard_Targaryen

name[Richard_Targaryen] image[https://2.bp.blogspot.com/-fTkfso7kY9g/WVeM2u4WQpI/AAAAAAAACv0/fhocdH3Wwo4a4JbOu3TkH66tDGjnpQr_ACK4BGAYYCw/s113/28-days-later-zombie.jpg] description[Zombofilo di nuova generazione, ama i classici di Romero ma anche i più trasgressivi zombie movie dell’ultimo ventennio. Appassionato dell' horror sin da piccolo grazie all'influenza della madre che gli ha trasmesso la passione per Dylan Dog, trova il genere Zombie l'unico in grado di stupirlo sempre. Predilige le produzioni violente e movimentate, un po' meno quelle introspettive alla The Walking Dead.]

DarkSchneider

name[DarkSchneider] image[https://2.bp.blogspot.com/-sLmsRSf89ns/UFSENWkMphI/AAAAAAAABU4/ztVPuXNzhNY/s1600/gattino.jpg] description[Reputa "Zombi" di Romero, il miglior film horror di tutti i tempi. Sempre da piccolo fu influenzato dal videoclip "Thriller" di Michael Jackson e da "Il ritorno dei morti viventi" di Dan O'Bannon. Vorrebbe segretamente essere un lupo mannaro. Ama gli Zombie (unici mostri in grado di terrorizzarlo), le esplosioni e le donne… ecco perché stravede per "L’alba dei morti viventi" di Zack Snyder. Odia profondamente gli Zombie movie di Lucio Fulci.]

Zombie Hunter

name[Zombie Hunter] image[https://2.bp.blogspot.com/-kJ-w-_t2yYc/Us5owP9hhRI/AAAAAAAAHdg/NXDTvwy-trs/s151/*] description[Ha smarrito la strada nel lontano 2009 quando ha deciso di fondare Zombie KB. Da allora deambula per l'Europa cercando riparo nei luoghi più remoti e inaccessibili lontano dalla civiltà. E' appassionato di tecniche di sopravvivenza in scenari post-apocalittici e nei combattimenti con armi da taglio. Non riuscendo tuttavia a trovare un mondo invaso dagli Zombie vive in un perenne stato di allucinazione auto indotto.]

Grimwolf

name[Grimwolf] image[https://2.bp.blogspot.com/-E_Kw6-6U1bo/USjzT6MQkcI/AAAAAAAAAIA/04bUj2iDUHU/s113/tumblr_lwz9qvASf21r1tij7o1_500.jpg] description[Arruolato nelle file di ZKB, è solito rimanere nella sua isolata tana, da cui si connette famelicamente alla rete alla ricerca di informazioni sulla prossima infezione Zombi. Tra un ululato e l'altro adora perdersi nei videogiochi, nel mondo militare e nella consapevolezza che solo nella morte si cela la conoscenza finale. Nel mentre, come da ordini, falcia le orde non-morte a suon di morsi, news e mitragliatrici pesanti.]

jackson1966

name[jackson1966] image[https://3.bp.blogspot.com/-QyOz8hXpGsQ/UmWBrW_IOXI/AAAAAAAAHXk/bXmFMlYQDxg/s1600/zombiekb_the-walking-dead-season-4-norman-reedus.jpg] description[E' una vecchietta nata a Milano nel 1966 che ha studiato medicina e ama, da praticamente quando ha avuto la capacità di pensare e comprendere il mondo esterno, il mondo horror ed in particolare gli Zombie. Cresciuta nel mito di Romero ascoltando i ragazzi più grandi di lei che parlavano con orrore e soggezione della “Notte dei morti viventi”.]

Alessia Gasparella

name[Alessia Gasparella] image[https://2.bp.blogspot.com/-geptjm5AhcU/TgMyxDnccRI/AAAAAAAAAIk/z_CJTIWovaY/s151/bbd.jpg] description[Ha iniziato a collaborare con Zombie KB per continuare a nutrire il suo smisurato amore per i cari, vecchi, morti viventi e diffondere il verbo a più persone possibili. La sua missione principale è quella di far conoscere i film Zombie che più ha amato, raccolti nella rubrica Zombie D'Essai, e convincere il mondo che sono delle perle! Oltre ai lungometraggi, ama parlare dei corti che spesso hanno bisogno di una mano per essere diffusi.]

ZomBitch!

name[ZomBitch!] image[https://1.bp.blogspot.com/-BtpuTi1hKhg/TvDrpanNGfI/AAAAAAAAAAQ/wSVr5LDSeqE/s151/dr.rockso.jpg] description[Colorito da Zombie, occhiaie da Zombie, si nutre di libri, fumetti, film-serie, musica, graphic e street-art senza sosta, come uno Zombie. Gli piacciono le robe creative, diverse, le robe da matti, il noir e lo humor nero. Lavora come copywriter e giornalista-editor, ma scrive su Zombie KB per infettare più vergini possibili con quest'implacabile Z-addiction...il suo motto? Fate piano con Zombie KB: there's no hope!]